Smeg è un’azienda multinazionale che offre una vasta gamma di lavastoviglie.
Questa vuole essere una semplice guida all’acquisto della migliore lavastoviglie Smeg nel rispetto dei vostri gusti e delle vostre esigenze.

CLASSICA LAVASTOVIGLIE O LAVASTOVIGLIE DA INCASSO?

Prima di imbattervi nell’acquisto del vostro elettrodomestico, è molto importante verificare il genere di lavastoviglie adatta all’ambiente nella quale verrà installata.
Per far fronte alle esigenze di tutti i suoi clienti, Smeg mette a disposizione due tipi di lavastoviglie: quella a incasso installabile nei mobili della vostra zona living e la classica lavastoviglie posizionabile in qualsiasi angolo della vostra cucina.

IL DESIGN

Smeg ha a cuore il design, lo stile e l’eleganza per questo dispone di una vasta gamma di prodotti che possono sicuramente far fronte ai vostri gusti e alle voste esigenze.
Per quanto riguarda le colorazioni, Smeg mette a disposizione le classiche colorazioni: grigio bianco e nero ma anche colorazioni più eccentriche come il rosso e il rosa.
Sono disponibili tipologie di modelli orizzontali o verticali ma sicuramente la novità nel mercato sono le lavastoviglie a scomparsa, ottime per tutti i clienti che non vogliono rinunciare al gusto e alla raffinatenza neanche nella loro cucina.
Parlando di dimensioni, abbiamo tre formati standard: 90, 60 e 45 cm.
E’ importante verificare attentamente quale delle tre può fare al caso vostro per non incorrere in un risultato post installazione decisamente insoddisfacente.

SMEG E TECNOLOGIA

Parlando di lavastoviglie e non solo, “Smeg e Tecnologia” è assolutamente un binomio eccellente.
Le lavastoviglie offrono diverse tipologie di programma di lavaggio personalizzabili a seconda delle esigenze di ciascuno.
Tra i programmi delle top di gamma di casa Smeg troviamo:
– L’AMMOLLO: Si tratta di un semplice pre-lavaggio utile per scrostare le stoviglie più sporche.
– CRISTALLI: Il programma adatto al lavaggio e lucidatura dei cristalli, agisce a una temperatura più bassa garantendo un massimo risultato.
– SUPER: Adatto al lavaggio di pentole e stoviglie molto sporche, agisce a 70 gradi ed è in grado di scrostare anche i residui più secchi.
– MEZZO CARICO: Adatto per il lavaggio delle stoviglie che utilizziamo tutti i giorni.
Inoltre da non sottovalutare assolutamente è il Sistema Orbitale, installato in tutte le lavastoviglie Smeg. E’ costituito da un doppio irroratore che, grazie a rotazioni sovrapposte e contemporanee, permette all’acqua di raggiungere uniformemente anche gli spazi più nascosti garantendo risultati eccellenti.
Per gli amanti della tecnologia, ricordo che è possibile implementare la lavastoviglie nell’impianto di domotica della vostra casa in questo modo potrete azionare il vostro elettrodomestico anche se siete comodamente seduti nel vostro divano o se siete nel vostro ufficio.

SMEG ED ECOSOSTENIBILITA’

I consumi sono sempre un tallone d’Achille per questo tipo di elettrodomestici.
Da questo punto di vista Smeg vanta un ottimo risultato a livello di risparmio ed eco sostenibilità.
Le lavastoviglie Smeg presenti nel mercato vantano le migliori classi energetiche.
Partiamo dalla classe energetica più bassa “A”, fino ad arrivare ad una classe energetica media “A+” e a “A++” per poi finire nelle top di gamma
che vantano la classe energetica d’eccellenza “A+++”.
Smeg riesce a fornirvi ottime prestazioni preservando al massimo i consumi.
Grazie alla massima produttività e a consumi ridotti, possiamo tenere a bada le spese in bolletta contribuendo inoltre alla salvaguardia del nostro pianeta.