Ci sono dei luoghi in cui la sicurezza e l’affidabilità devono essere massime, in cui cioè gli errori non sono concessi, in cui tutto deve sempre funzionare alla perfezione e ogni problema deve essere affrontato con professionalità e in tempi rapidi.

Le industrie chimiche e farmaceutiche rientrano di certo in questa categoria, qui infatti non solo bisogna garantire degli standard di qualità nella produzione elevatissimi, ma maneggiando molto spesso agenti chimici pericolosi ed avendo a che fare quotidianamente con reazioni chimiche complesse da gestire, gli errori non sono ammessi. Proprio per questo motivo quando si parla di apparecchiature per il laboratorio, l’impianto chimico e i sistemi di automazione e di gestione bisogna affidarsi a dei seri professionisti come Achelit.

Innovazione e sicurezza

Parliamo quindi di un campo in cui devono convivere innovazione continua a assoluta sicurezza. Il settore chimico e quello farmaceutico sono infatti in continua evoluzione e devono adattarsi rapidamente alle nuove esigenze del mercato, garantendo in caso di necessità anche un repentino incremento della loro produzione.

Fra le apparecchiature per il laboratorio e l’impianto chimico troviamo, ad esempio, i reattori, cioè quelle attrezzature che consentono di produrre delle reazioni chimiche, talvolta potenzialmente pericolose, in un ambiente controllato.

Rientrano in questa categoria anche molte altre attrezzature: come per esempio gli autoclavi, cioè dei grandi contenitori in acciaio a chiusura ermetica, utilizzati solitamente come sterilizzatori, anche in campo medico, ma che trovano un’importante applicazione anche nei laboratori di analisi, per sterilizzare la strumentazione e garantire quindi la sicurezza degli operatori e l’accuratezza delle misurazioni, oppure i vaporatori rotanti, ampiamente utilizzati sia nell’industria chimica che in quella farmaceutica e che servono per separare un solvente da una soluzione attraverso appunto un processo di evaporazione.

Fra le apparecchiature di laboratorio più comuni ci sono anche le colonne di distillazione, che vengono utilizzate appunto per distillare una soluzione, quindi per eliminarne eventuali impurità o per dividere i suoi componenti.

Tutte queste strumentazioni non solo devono rispondere ad elevati standard di sicurezza, scegliendo sempre fra le migliori marche, ma devono anche essere ben tarati sulle esigenze aziendali. Esistono infatti in commercio apparecchiature per il laboratorio e l’impianto chimico molto diverse fra di loro, soprattutto in termini di grandezza. Ogni sistema deve essere ben tarato, bisogna per questo affidarsi sempre a dei seri professionisti per avere i giusti consigli.

Soluzioni personalizzate e assistenza continua

La specificità di questo settore non permette di pensare a soluzioni preconfezionate, bisogna procedere con uno studio accurato delle esigenze, per poi selezionare le attrezzature migliori in quel contesto e che possano garantire il pieno successo di ogni progetto.

Chi fornisce attrezzature per il laboratorio e l’impianto chimico deve inoltre assicurare un’assistenza continua, anche nel post vendita. Le emergenze e le difficoltà in questi settori devono essere infatti affrontate con tempestività e professionalità, per scongiurare l’interruzione dei servizi offerti e l’insorgere di situazioni potenzialmente pericolose.

Fornire attrezzature per il laboratorio e l’impianto chimico non significa solo vendere i giusti macchinari, ma suggerire anche le tecnologie più innovative. In questa ottica un grande contributo lo può dare il mondo dell’informatica attraverso, ad esempio, l’utilizzo di software specifici che permettano di controllare le reazioni chimiche in ogni loro fase, segnalando immediatamente qualsiasi anomalia.

Sono inoltre stati introdotti dei software che consentono di automatizzare i processi delle industrie chimiche e farmaceutiche, continuando in piena sicurezza la produzione anche nei momenti in cui la presenza del personale è scarsa, come ad esempio di notte.

Si tratta quindi di un settore in cui nulla può essere lasciato al caso, conviene quindi sempre affidarsi a delle aziende con una grande esperienza alle spalle e che collaborino strettamente con le migliori case produttrici presenti sul mercato.